Scegliere una sauna

Scegliere una sauna

Ci sono 2 tipi di Saune oltre a un mix tra i due, ma è bene chiarire che solo il tipo tradizionale, ad esempio il finlandese è la sauna classica mentre il secondo tipo, a infrarossi, va più propriamente chiamato cabina a infrarossi.


Per scegliere tra questi modelli è necessario prendere in considerazione i diversi aspetti.
Per gli amanti del vapore nella sauna e temperature più elevate in termini di spazio, energia utilizzata e tempi di riscaldamento più lunghi, la sauna finlandese dovrebbe essere certamente preferita.


Se preferisci temperature più basse e un uso immediato senza tempi di attesa con il calore che penetra davvero nel corpo, scegli la cabina a infrarossi.
Il mix tra i due modelli è normalmente indicato come sauna combinata e integra, come è comprensibile, entrambi i sistemi.

Va detto che sia le cabine che le saune sono l'ideale per il relax, la conseguente riduzione di stress, sudorazione e sollievo da alcuni dolori muscolari e articolazioni. A differenza delle cabine a infrarossi, nella sauna finlandese è possibile aumentare l'umidità dell'ambiente versando acqua sulle pietre calde.

Temperature
In una cabina a infrarossi, la temperatura raggiunta va da 40 ° C a 60 ° C.
In una sauna finlandese, tuttavia, varia tra 60 ° e 90 ° C.

Nonostante questa differenza di temperatura, la cabina a infrarossi è ancora efficace in quanto non è costruita per riscaldare la stanza ma, attraverso i raggi infrarossi, produce effetti direttamente sul corpo e inoltre, la temperatura più sopportabile consente un tempo di utilizzo più lungo della cabina ad ogni sessione .
L'energia infrarossa prodotta è vicina alla stessa lunghezza d'onda di quella che il corpo emette, spesso naturalmente, chiamata "Campo Vitale" (da 7 a 14 micron). L'energia a infrarossi penetra profondamente nella pelle e riscalda i muscoli e le articolazioni. Quindi aumentano la temperatura corporea e la traspirazione.

In una sauna a infrarossi, è importante che gli emettitori / i riscaldatori rimangano quasi costantemente, come quando sono spenti, la sauna si raffredda rapidamente.

Una sauna tradizionale, tuttavia, è progettata per essere utilizzata solo quando l'ambiente è già riscaldato. In effetti, il riscaldamento interno all'interno induce l'utente a sudare. Se la sauna è stata preriscaldata correttamente, le pareti e le rocce emettono un calore a infrarossi, combinato con l'aria riscaldata per creare un calore avvolgente.
Inoltre, nella sauna tradizionale, durante l'uso, versando acqua sulle rocce, si genera vapore che, aumentando l'umidità della sauna, produce benefici sull'apparato respiratorio che "libera" se stesso.

Sia nelle saune a infrarossi che nelle saune tradizionali sono presenti anche aromi e strumenti di cromoterapia.


Tempi di preriscaldamento
Questi differiscono anche nei due tipi di salute.

La cabina a infrarossi ha un riscaldamento immediato, tanto che può essere utilizzata già all'accensione. Tuttavia è consigliabile attendere qualche minuto per trovare un ambiente più caldo.


La sauna tradizionale richiede invece un tempo di preriscaldamento di circa 30-40 minuti.
Il tempo di utilizzo è normalmente di 10-15 minuti, anche se, per chi usa la cabina a infrarossi, è possibile rimanere più a lungo (fino a circa 30 - 35 minuti).

Contattaci per qualsiasi informazione o chiarimento prima e dopo la vendita.